Mi sono resa conto che forse il mondo non sa più cosa è il vero amore. Nella gioventù di oggi ci sono troppe tecnologie, troppi messaggi, troppi, troppi social. L’amore non è scriversi alle due di notte “ti amo” su whatsapp e poi scattare la foto della chat per metterla su Facebook. Amore non è scriversi “mi manchi tanto”, “mi annoio senza di te”. Amore non è avere avuto già 20 ragazzi a 15 anni. L’amore è sussurrarsi “Ti Amo” nei momenti più inaspettati e intimi, guardandosi negli occhi. L’amore è attendere il ritorno di una persona con pazienza essendo sicuri che tornerà. L’amore non sta nelle grandi frasi filosofiche o nelle super dediche di Facebook, l’amore sta negli abbracci, nell’aiutarsi, nell’aspettarsi. L’amore non è qualcosa che per essere dimostrato deve essere gridato ai quattro venti, no. Amare una persona è qualcosa di molto più semplice: è desiderare solo e unicamente la felicità dell’altro.

"Sono pazza. Di te. Ed è la miglior cosa che mi potesse mai capitare."
"Era così strano, lo stomaco che sembrava torcersi, quell’enorme sorriso, inevitabile ogni volta che lo vedevo, e la mia testa che creava mille fantasticherie romanticose staccandomi dalla realtà. Era tutto così meraviglioso e fastidioso allo stesso tempo. E ciò mi turbava."
"E mi cadde il mondo addosso, ma non riuscii a frenarlo, con le mani sopra la testa. E naufragai insieme a lui, schiacciata sotto il suo straziante peso."
Voler diventare grandi e poi scoprire che essere bambini è la cosa più bella del mondo.
"- Posso dirti una bugia?
- Sentiamo.
- Ti voglio bene.
- Perché è una bugia?
- Perché ti amo."
A snazzyspace.com Theme A snazzyspace.com Theme